Boy scout: ecco 3 CURIOSITÀ che reputerai interessanti!

Gruppi di boy scout: sono alcuni dei modi migliori per infondere disciplina in un bambino.
È come una prima esperienza (e un modo divertente) del servizio militare. Impari a socializzare, e
acquisisci abilità di stare in gruppo e responsabilità.

Esci da un gruppo di boy scout con esperienze che applicherai nella vita reale.
Quindi è saggio conoscere questo gruppo. E oggi, ti aiuteremo citando 3 fatti qui sotto!

N° 1 – È un gruppo religioso.
Non stiamo dicendo che sia una setta o un centro di culto.
Ma proibisce gli atei (oltre alle ragazze e agli omosessuali). E questo è un argomento controverso a sé
stante.

N° 2 – Erano soliti portare le pistole.
Era il lontano 1910.
Nuovamente, quello era un altro argomento controverso. Dopotutto, molti boy scout erano bambini. E
questo significava che ragazzini di dieci anni portavano pistole!
Quindi era una mossa saggia? Noi non la pensiamo così...
I bambini non dovrebbero portare armi da fuoco. Forse adolescenti (per motivi di allenamento, e in
luoghi ristretti)...

N° 3 - Erano informatori dell'FBI
Questo accadeva negli anni '70.
Allora, i boy scout erano incoraggiati ad essere occhi e orecchie per investigare reati criminali e
infrazioni. Quindi, in un certo senso, erano poliziotti extra per le forze dell'ordine!